Pointer Inglese

Pointer IngleseLa razza canina del giorno appartiene al gruppo 7 dei cani da ferma e si tratta del Pointer Inglese.

Nonostante sia uno dei cani più famosi e diffusi al mondo, c’è molta incertezza riguardo le sue origini. Secondo alcuni autori deriverebbe dal Bracco Italiano, secondo altri autori da quello spagnolo o da quello portoghese. Sembra però probabile che il Pointer Inglese sia originario della Francia e che da lì sia poi arrivato in Inghilterra dove al sua selezione è stata continuata e perfezionata.Pointer Inglese puppy

Il Pointer Inglese è un cane di media taglia con un muso quadrato, tartufo rialzato e stop molto marcato. Gli occhi sono grandi, rotondi, di colore ocra scuro. Le orecchie sono pendenti, morbide, sottili, di forma triangolare, piatte. Il collo è elegante, arcuato, asciutto, lungo e leggero. Gli arti sono ben sviluppati e muscolosi, perfettamente in appiombo. La coda è grossa alla radice e si affusola verso la punta. Il pelo è raso, liscio, fine e lucente. Il colore è bianco, nero, nero-focato, fulvo, rosso, marrone, marrone bruciato, limone e tutte le loro gradazioni e possono essere uniti o con bianco. L’altezza al garrese nel maschio raggiunge i 63-69 cm mentre nelle femmine si arriva a 61-66 cm.

Pointer IngleseIl Pointer Inglese è un cane tranquillo in famiglia ma estremamente energico al lavoro. È un cane da ferma famoso sopratutto per la sua velocità. Caccia sempre al galoppo e la sua ferma è statuaria. Come cane da compagnia è molto dolce, educato ed equilibrato anche se a volte è un po’ timido con gli estranei.

Le patologie più comuni che possono colpire questa razza sono la displasia dell’anca, dermatiti e problemi alla tiroide.

Per qualsiasi informazione, non esitate a contattarci.

Leave a Comment